Contatti
Lingue

Idrocolonterapia

L’ICT rappresenta lo sviluppo e il perfezionamento di un’antica pratica.
Questa tecnica consiste nel lavaggio del grosso intestino cioè di tutto il colon, dall’ampolla rettale fino al ceco.

Il ripristino con l’ICT di un’adeguata funzionalità dell’intestino è di grande utilità nel gonfiore addominale con meteorismo, nella colite, nelle cefalee di origine metabolica, nell’alitosi, nelle malattie della pelle e in tutte le intossicazioni di origine alimentare o farmacologica.
Esecuzione:
Per eseguire correttamente l’ICT è necessario preparare l’intestino con una dieta adeguata, è inoltre necessario assumere un blando purgante salino un paio di giorni prima dell'esecuzione della terapia. L’applicazione consiste nell’introduzione di una cannula ano-rettale monouso provvista di una via d’entrata e di una via d’uscita collegata all’apparecchio per ICT che ne regola la pressione, la velocità, la temperatura e permette di controllare ciò che viene espulso.

L’applicazione, eseguita da un’Infermiera Professionale Specializzata in questa tecnica, dura 45 minuti e il grosso intestino viene lavato con circa 50 lt. di acqua tiepida a 36-37°C. L’Infermiera Professionale durante tutto il trattamento segue l’ospite massaggiando delicatamente l’addome per facilitare la pulizia intestinale.

Al termine della terapia viene consigliato un riposo di 30-60 minuti tenendo l’addome caldo, l’assunzione di una tisana e il proseguimento della dieta post-idrocolon. Per eseguire confortevolmente la terapia si consiglia di indossare una tuta da ginnastica e delle calze per mantenere i piedi caldi durante il tempo dell’applicazione.