Contatti
Lingue

Magazine

Video: "Alimentazione antroposofica - prima parte"


Telecolor: Intervista al nostro chef Gianni Aste

“Molte volte mi viene chiesto se sia un cuoco naturista, biologico, salutista, antroposofico. A me piace rispondere che sono solamente un cuoco che ha scelto di “non fare male“ alle persone per cui cucina”. Si descrive così lo chef Gianni Aste, cuoco dell’unica clinica antroposofica d’Italia, Casa Raphael, ospite di Universo Steiner.

Clicca qui per guardare l'intervista.


Qualcosa di più sullo chef Gianni Ate

Gianni Aste, trentino , nato e vissuto a Rovereto è chef di Casa Raphael da sette anni. La sua storia professionale segue un iter tradizionale: scuola alberghiera e poi l’ingresso nel mondo del lavoro. Un’ampia serie di percorsi formativi lo hanno portato ad essere sommelier, maestro assaggiatore di formaggi, idrosommelier, assaggiatore tecnico d’olio extravergine di oliva, assaggiatore di miele. Ha conosciuto quaranta aziende, dal ristorante tradizionale al Centro medico della Lukas Klinic , in Svizzera, passando per il piccolo ristorante vegetariano, pioniere in trentino. Dopo questo viaggiare continuo, l’incontro con Casa Raphael. Unico centro in Italia di medicina antroposofica che allo stesso tempo “convive“ con una realtà alberghiera di livello superiore. La sfida era questa: riuscire a cercare una via in cui gli ospiti trovassero il gusto, la genuinità e la salubrità di piatti che non fossero però scialbi e poveri. Tenere sempre come punto di riferimento gli ospiti, che arrivano per un periodo di cure e di riposo e trovano, spesso con sorpresa, una qualità e varietà nei piatti che fa sembrare il loro soggiorno più simile ad una vacanza che ad un periodo di cura.